venerdì 4 dicembre 2015

Play Store: sarà possibile provare le app senza scaricarle

Il servizio di pubblicità Google Ads sta studiando un sistema (al momento solo disponibile in beta negli States) per testare le app pubblicizzate per 60 secondi, senza dover installare l'app che magari non utilizzeremmo.
Modifiche anche per le pubbicità classiche, dove HTML5 prenderà piede e potremo dire addio a template predefiniti.

Per approfondire: Google permetterà di provare le app senza scaricarle